Regione Lombardia – ENTRO IL 31 LUGLIO 2017: Avviso inerente la ricognizione del fabbisogno residuo per i danni conseguenti agli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
What they say
Subscribe weekly news

Integer posuere erat a ante venenatis dapibus posuere velit aliquet sites ulla vitae elit libero 

Il Commissario per L’emergenza Sisma 2012 ha indetto una ricognizione degli immobili, danneggiati a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012, ed altri danni a imprese produttive per i quali non sia ancora stato ottenuto un contributo pubblico finalizzato al loro ripristino. La ricognizione di cui al punto precedente è limitata all’area territoriale della Lombardia colpita dagli eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012.

La ricognizione è rivolta al censimento delle seguenti tipologie di beni:
• edificio di proprietà privata composto da un’unica unità immobiliare a destinazione abitativa;
• edificio di proprietà privata composto da un’unica unità immobiliare a destinazione produttiva;
• edificio di proprietà privata composto da più di un’unità immobiliare, anche fra loro diverse per tipologia;
• edificio pubblico o ad uso pubblico;
• altre tipologie di edifici e beni mobili e strumentali, scorte, scorte di prodotti finiti e prodotti DOP e IGP.

Ai fini della risposta alla suindicata ricognizione debbano essere utilizzati esclusivamente i modelli appositamente predisposti in fac-simile rispettivamente agli allegati 2-A, 2-B, 2-C, 2-D e 2-E, pubblicati sull’Avviso BURL S.O. 26/06/17.

I suddetti moduli, debitamente ed interamente compilati, dovranno pervenire perentoriamente, ENTRO E NON OLTRE IL 31 LUGLIO 2017.
 
PER INFO SI PREGA DI CONTRATTARCI
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *